Primi passi per gestire al meglio la tua pagina Facebook

Recuperare l’immagine Preview di Facebook
26 novembre 2017
Come scrivere in ottica Seo: manuale pratico
26 novembre 2017

Primi passi per gestire al meglio la tua pagina Facebook

Piccola guida per gestire al meglio la tua pagina Facebook

Ormai è risaputo, Facebook è il social network più utilizzato al mondo. Chi deve cercare qualcosa o qualcuno, lo fa su Facebook.

Se sei un’imprenditore, un libero professionista, o gestisci semplicemente delle pagine, devi sapere che scrivere dei contenuti e pubblicarli non basta, o comunque non ti porterà ai risultati che speri.
Se hai aperto da poco una pagina Facebook, la prima cosa che devi fare è creare un piano editoriale, ovvero un calendario ben strutturato e ponderato di tutti i contenuti che desideri pubblicare e che sono importanti per ottenere visibilità. Facebook ultimamente sta penalizzando molto le pagine, quindi il miglior modo per farsi notare è essere costanti, sempre.

Pubblicare almeno due post al giorno, per far capire a chi ti segue che ci sei, è fondamentale. I post devono essere brevi e concisi, per evitare di essere tagliati. Chi approda sulla tua pagina deve avere tutte le informazioni possibili, ed accesibili in poco tempo. Post di due righe al massimo, non di più. Inserisci delle emoticon accattivanti, e soprattutto immagini. Un post senza un’immagine non verrà letto da nessuno, è proprio l’immagine che spingerà l’utente a fermarsi sul tuo post.

Se non  sei particolarmente esperto di programmi di grafica, ti consiglio dei software gratuiti per la creazione di post su Facebook, io utilizzo Canva, che è estremamente semplice ed intuitivo. Secondo consiglio, rispondi sempre ai commenti, alle critiche, a tutto. Non tralasciare mai nessuno. Facebook serve a mettere le persone in contatto tra loro, quindi fai capire a chi ti legge che ci sei!

In ultimo, ma non per importanza, ricorda che Facebook vuole che gli utenti restino dentro Facebook. Ma con qualche piccolo trucchetto tutto ciò si può arginare. Collega sempre la tua Facebook ad un sito Web o ad un blog, ti servirà per veicolare tutto il traffico al di fuori di Facebook, ed avvisare i tuoi seguaci ogni volta che pubblicherai un nuovo contenuto. Ed ogni volta che scrivi un post, nel testo aggiungi sempre il link che rimanda al tuo sito o al tuo blog. Avere seguaci su Facebook è importante, ma ricorda che l’obiettivo principale è ottenere traffico al di fuori di esso.

seo
seo

Mi sono avvicinato al mondo del web per passione , e sempre per passione cerco di dare il meglio con lo studio e con l’aggiornamento continuo.
Ho costituito un gruppo di professionisti che vanno dalla programmazione al web design…
webuildweb consulting cerca con questo nuovo servizio di dare ai suoi clienti professionalità e qualità..

Comments are closed.